10/03/2019

Ciad - Cameroun - Gabon

DESTINAZIONE CIAD -  DA TANGERI A LIBREVILLE IN CINQUE TAPPE 2017 - 2019
Quinta Tappa - Ndjamena - Libreville, dal 10 al 24 marzo 2019

Rotta dal Ciad verso sud in direzione del Camerun: il viaggio è ricco di etnie tra cui i fieri e bellissimi pastori Fulani (Peul, Bororo), nomadi arabi e un cambiamento progressivo della vegetazione ci porta dal deserto alla fascia saheliana e poi forestale fino alla impenetrabile foresta primaria pluviale e incontri con i Pigmei.
 Sosteremo a Kribi e nella vicina Riserva de Campo per poi entrare in Gabon nella  Riserva di Lope, con la possibilità di osservare i gorilla  e il parco fluviale di Pongara.

A Libreville possibilità di far rientrare le auto con container in Italia o di parcheggio delle auto per il proseguimento del viaggio.

la spiaggia di kiribi - cameroun

Programma di viaggio

Giorno 1
ITALIA - CIAD
Volo Italia - Ndjamena  
Pernottamento in Hotel

Giorno 2
NDJAMENA - BONGOR
In mattinata terminate le formalità iniziamo il nostro viaggio verso sud campo prima della frontiera di Bongor  

Giorni 3 e 4
BONGOR _ BENOUE
Entrata in Cameroun proseguiamo a sud pernottamento al Parco della Benoue

Giorni 5 e 6
BENOUE - KRIBI
Dopo una visita al parco ripartiamo per Kribi 

Giorno 7
KRIBI
Stop a Kribi per vedere le cascate di Lobè  e per godersi una delle spiagge più belle del Camerun

Giorno 8
KRIBI - INGRESSO IN GABON
Ripartiamo verso la non lontana frontiera del Gabon siamo in piena foresta equatoriale 

Riserva di Lopè - Gabon

Giorno 9
ARRIVO ALLA RISERVA DI LOPE'
Circa una cinquantina di specie, tra cui almeno una dozzina di primati, sono state osservate; i censimenti condotti sui più caratteristici hanno evidenziato la presenza di quasi un migliaio di gorilla di pianura e quasi 2000 scimpanzé. Le specie endemiche sembrano essere ben mantenute; l'ippopotamo sarebbe molto minacciato. L'elefante e il bufalo sono presenti in una densità piuttosto elevata, specialmente nella zona della savana a nord e nella zona di contatto tra foresta e savana. Troviamo anche qui diverse specie di cefalofo, Bushbuck, Sitatunga (raro), maiale rosso, diverse specie di scimmie, di mangabey, mandrilli e trapani.

Giorno 10
LOPE'
Stop a Lopè escursioni e trek a piedi e in piroga

Elefanti a Pongara - Gabon

Giorno 11
LOPE' - PONGARA
Ripartiamo verso Libreville la capitale del Gabon e ci fermiamo nelle bellissime spiagge del Parco di Pongara uno dei parchi più accessibili del Gabon. Pongara è sorprendentemente bello : vaste mangrovie, foresta, savana e, naturalmente, la spiaggia stessa. Ospita una ricca e variegata avifauna, comprese le sterne di Damara gravemente minacciate. La spiaggia di Pongara Point, dove l'estuario incontra l'oceano, è famosa per il gran numero di tartarughe  gravemente in pericolo di estinzione che strisciano a riva per deporre le uova qui. Come in Akanda, le mangrovie di Pongara sono piene di gamberi e giovani pesci d'acqua dolce

Giorno 12
PONGARA - LIBREVILLE
Nel pomeriggio ripartiamo per Libreville

Giorno 13
LIBREVILLE
Giornata dedicata al parcheggio auto o imbarco

Giorno 14
LIBREVILLE
Partenza in volo verso l'Italia

Giorno 15
Arrivo in Italia

 

TAppa PRECEDENTE

Ti servono maggiori informazioni? Contattaci con il form sottostante

*
*
*
*
*
*
captcha
 
* I campi contrassegnati sono obbligatori.